2022

Nuove rampe della Passeggiata della Lanterna

Il progetto consiste in un percorso pedonale di 75 metri lineari composto da successione di rampe in struttura di acciaio ed impalcato legno con andamento a “zig-zag” per superare in breve spazio un forte salto di quota.

Il progetto ha i seguenti obbiettivi:

  • Superare l’interferenza creata dal viadotto portuale che ha interrotto la Passeggiata della Lanterna tramite un percorso pedonale che elimina le barriere architettoniche.
  • Riaffermare la continuità percettiva tra i due tratti del percorso preesistente per direzionalità, materiali, finiture e scelte architettoniche tramite il nuovo manufatto: adattati alla specifica natura dei luoghi, costituiti da impalcato ligneo; struttura primaria e secondaria in elementi metallici leggeri giustapposti e parapetti in lamiera forata sorretti da coppia di montanti sagomati, di acciaio zincato verniciato, di disegno analogo a quello della Passeggiata; murature strutturali intonacate.
  • Rinforzare la percezione del percorso da distanza, per segnalare la presenza della Passeggiata che conduce alla Lanterna.

Il linguaggio architettonico “brutalista” ispirato ai materiali dell’adiacente porto, con parete - parapetto in lamiera forata continua che progressivamente si “snoda” ergendosi in verticale formando una torre con funzione di landmark percettivo che orienta e guida il passo dei visitatori.

Cliente

ASPI
TECNE
Comune di Genova

Programma

Urban design

Luogo

Genova, Italia

Attività

Masterplan
Progetto architettonico
Progetto paesaggistico

Dimensioni

Percorso 75 ml 

Team

Arch. Andrea Marenco
Arch. D. Zoppi
Arch. M. Bonacasa
Arch. G. Farinini
Arch. L. Lagomarsino
Ing L. Navone

Anno

2022

Status

Costruito

Torna in alto